Firenze 2010

9th CMAS Underwater Rugby European Champioship – 24/29 May 2010

  • Follow us!

  • Enter your email address to subscribe to this blog and receive notifications of new posts by email.

    Join 42 other followers

  • Flickr Photos

  • Advertisements
  • BREAKING NEWS

    All intersted Federations and players are invited to click on INFO FOR PARTICIPANTS section in the header of this web site, to know all the update for registrations

  • Our supporters




Posted by firenze2010 on 26/05/2010

Prima giornata del Campionato Europeo di Rugby Subacqueo.

Dopo l’incerta primavera che non lasciava sperare nulla di buono, oggi è finalmente arrivato il sole portando temperature quasi estive e quella luce perfetta che rende godibile l’ambiente della piscina Costoli, cornice ideale per questa manifestazione sportiva unica nel suo genere.

Alla cerimonia d’apertura erano presenti le autorità cittadine, rappresentate dal vicesindaco e dall’assessore alla cultura, i vertici della FIPSAS e della CMAS. Le rappresentative delle nazioni coinvolte schierate per il protocollo ufficiale scalpitavano per iniziare le gare, così nessuno ha voluto dilungarsi oltre il necessario e si è passati prestissimo ad allestire il campo di gioco.

Molte le sorprese durante il gioco: il livello medio delle squadre pare essersi alzato rispetto alle edizioni precedenti creando un panorama di competiione possibile ed avvincente.

Le teste di serie si confermano tali, ma la distanza dalle altre non è incolmabile.

Il gioco si dipana con correttezza, all’insegna del fair play ma senza mancare di grinta. Lo staff arbitrale ha davvero poco da lavorare e non si vedono contestazioni. Del resto lo staff arbitrale è esperto e ben amalgamato.

La settimana prevede il disputarsi di un girone completo tra tutte le rappresentanze, i play off e le finali. Con sette nazioni impegnate nel girone maschile saranno giornate davvero piene.

Il girone femminile sarà meno nutrito, ma ci aspettiamo un grande gioco anche da parte loro.

Questi i risultati delle partite di oggi:

Repubblica Ceca – Austria  5-1

Germania – Italia 10-0

Norvegia – Svizzera 25-0

Danimarca – Austria 2-1

Norvegia – Italia 12-0

Danimarca – Repubblica Ceca 2-1

La nostra nazionale si è portata bene, nonostante i numeri suggeriscano diversamente: in questo gioco un divario tecnico-atletico si traduce in scarti di punteggio di parecchi punti, non ci sono vie di mezzo. Per cui non c’è da disperare per il risultato finale.

Il pubblico può assistere alle gare dagli spalti della piscina o dai suoi ambienti interni. Essendo un gioco che si svolge sott’acqua, sono state attrezzate delle telecamere sommerse e una regia che trasmette su megaschermo e su monitor all’interno della struttura.

L’ingresso è libero.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

 
%d bloggers like this: